Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
Decos Tables Debutantes

Decos Tables Debutantes

Proud entrepreneur. Subtly charming writer. Zombie trailblazer. Problem solver. Gamer. Foodaholic. Troublemaker. Certified alcohol scholar.

Fare campeggio in inverno

Fare campeggio in inverno

Chi l ha detto che quando fa freddo non si può stare a contatto con la natura e svolgere le attività che più ci piacciono? C’è chi fa sport o lunghe passeggiate, addirittura molti escursionisti si avventurano al freddo e al gelo durante l’inverno. La cosa più importante è equipaggiarsi, con la giusta attrezzatura e gli accorgimenti adeguati, è possibile fare quello che si desidera, addirittura campeggiare con gli amici anche in inverno quando le temperature sono molto basse.

In commercio ci sono tantissimi gadget che vi consentiranno di essere pronti e preparati per la mitica vacanza invernale in campeggio. Come ad esempio delle semplici stufe portatili, da non dimenticare l’abbigliamento termico, il sacco a pelo e una coperta se volete, cappello e guanti non devono mai mancare. molti sostengono che le soluzioni fai da te siano sempre le migliori. Infatti, per migliorare la riuscita del vostro campeggio senza morire assiderati, ci sono dei segreti che sono vitali per intraprendere questa fantastica avventura. Ad esempio, quando prendete il sacco a pelo evitate le taglie troppo grandi, perché in quel caso è più facile che il calore si disperda, e lo spazio all’interno potreste colmarlo con i vostri vestiti. Questo per due motivi, uno perché in questo modo riuscirete a scaldarvi più velocemente e secondo, la mattina dopo potrete indossare i vestiti belli caldi, quindi sarà più semplice prepararsi evitando ipotermia. Potreste anche equipaggiarvi di una bella borsa d’acqua calda e infilarla nel sacco prima di mettervi a dormire.

Il nemico principale anche del campeggio e soprattutto del dormire in tenda è l’umidità. Esistono però dei modi per limitarla, cioè isolare il sacco a pelo evitando che poggi direttamente al suolo. Come fare? Basta acquistare un semplice tappetino, come quelli che si usano in palestra per fare gli esercizi per terra, oppure per lo yoga. Economici, leggeri e soprattutto facili da trasportare, ma davvero ottimi isolanti. In questo modo potrete evitare malanni e acciacchi e soprattutto stare ben al caldo e asciutti. Magari quando dormite evitate di tenere la testa all’interno del sacco a pelo, perché l’umidità prodotta attraverso la respirazione può incidere sull’efficienza isolante.

In campeggio è importante sapere che soprattutto la notte è sempre meglio prediligere un abbigliamento sintetico piuttosto che la lana e cotone, quindi fibre naturali. Questo in quanto è risaputo che il primo riesce in percentuale maggiore a trattenere il calore limitandone la dispersione. Un'altra cosa fondamentale è isolare bene anche la tenda, magari potete acquistarne una specifica per i campeggi invernali, lo stesso vale per i sacchi a peli, sicuramente per l’inverno è necessario sceglierne uno più pesante. Altri ottimi consigli per i vostri campeggi invernali su dometic

Partager cet article

Repost 0
Pour être informé des derniers articles, inscrivez vous :

Commenter cet article